Lilium – Spazio Medico

In occasione della Giornata Mondiale del Sonno, un Open Day con gli specialisti del sonno Spazio Morfeo

Intervista su La Stampa alla Dott.ssa Fiorella Mondino, Neurologa esperta dei Disturbi del Sonno e coordinatrice del team Spazio Morfeo

A Cuneo un open day con i migliori specialisti nei disturbi del Sonno

15 marzo, giornata densa di ricorrenze. Una di queste è la Giornata Mondiale del Sonno, un assist per riflettere sull’importanza della quantità e della qualità del sonno. Chi meglio della dottoressa Fiorella Mondino, medico chirurgo specialista in Neurologia e Disturbi del Sonno Aims (Associazione Italiana di Medicina del Sonno), che allo studio e alla cura dei disturbi del sonno ha dedicato tutta una carriera, per un viaggio in una dimensione così imprescindibile nelle nostre vite, eppure quasi sempre derubricata a condizione di passività? «Il sonno è fondamentale per il recupero delle forze fisiche e psichiche: ci sono dei processi che si verificano soltanto in questa fase. Il sonno produce ormoni, riassetta la memoria, organizza l’apprendimento, ripara cellule e tessuti, spazza via molecole degradate, potenzia il sistema immunitario». Ecco perché riposare bene è una conditio sine qua non per vivere bene, e i disturbi del sonno – oltre 80 quelli attestati – non vanno sottovalutati, ma riconosciuti e affrontati.


Dai disturbi del sonno – insonnia, ipersonnia, parasonnia, narcolessia, russamento e sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (Osas), bruxismo, sindrome delle gambe senza riposo, epilessia notturna, solo per citarne alcuni – si può guarire senza ricorrere a metodi, come l’uso delle benzodiazepine, che causano assuefazione fisica e psicologica senza risolvere il problema alla radice. A Cuneo da qualche mese c’è una nuova risposta ai disturbi del sonno: è lo Spazio Morfeo, il centro del sonno che ha trovato casa nei locali di Lilium Spazio Medico, al civico 62 di via Roma. Una realtà unica nel suo genere a livello provinciale, e un’eccellenza anche nel panorama nazionale, grazie al suo team multidisciplinare e a una diagnostica all’avanguardia.

Dei nove componenti del «dream» – è proprio il caso di dirlo – team, tre sono specialisti Aims. «Collega di reparto» della dottoressa Mondino è la dottoressa Serena Servo, medico chirurgo specialista in Neurologia, poi ci sono la dottoressa Stefania D’Ulisse, medico chirurgo specialista in Pneumologia, la dottoressa Emanuela Malorgio, Medico Chirurgo specialista in Pediatria e Disturbi del Sonno, il dottor Mohamed Hassan Hussein, Medico Chirurgo specialista in Pediatria. E ancora, il dottor Carlo Fornaseri, medico Chirurgo specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale e Chirurgia Odontostomatologica, la dottoressa Giuliana Preti, medico chirurgo specialista in Otorinolaringoiatra, esperto in Disturbi Respiratori del Sonno (Osas), la dottoressa Anna Guerrini, psicologa e la dottoressa Alessia Testa, psicologa specializzanda in psicoterapia.

Una squadra coperta in tutti i ruoli per vincere una partita che inizia sempre da un colloquio con il neurologo. «Si parte dal racconto del vissuto del paziente per tracciare un profilo del sonno e capire qual è la via più idonea per determinare il tipo di disturbo», dice Mondino. Nella diagnosi un ruolo chiave lo ricopre anche la strumentazione, e quella dello Spazio Morfeo, targata Nippon Gases, è di ultima generazione. «In base al quadro clinico del paziente la scelta va su una polisonnografia cardiorespiratoria o su una polisonnografia completa, che restituisce un racconto a 360 gradi di quello che succede durante il sonno, mappando anche l’attività cerebrale e corticale e il tono muscolare». Alla diagnosi segue l’individuazione del percorso di cura più adatto. Le strade sono numerose, da quella farmacologica, con alternative più efficaci rispetto alle benzodiazepine, alle tecniche di igiene del sonno e alla terapia cognitivo comportamentale (Cbt), molto diffusa nei paesi anglofoni, che permettono di correggere i comportamenti disfunzionali del paziente.

Domani lo Spazio Morfeo si racconta in un Open day con consulenze e eventi di approfondimento gratuiti alle 10 e alle 14; posti limitati, prenotazione obbligatoria a eventi@spaziomedico-lilium.it. Per informazioni sullo Spazio Morfeo è possibile visitare il sito spaziomedico-lilium.it/centro-del-sonno/ e chiamare lo 0171/693530.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Prenota ora un primo incontro con i nostri specialisti

    Riserva il tuo posto agli eventi Villaggio Salute